HOME PAGE                  CONTATTI                  LINK                                   NEWSLETTER

FAQ- DOMANDE FREQUENTE
1.Che cos'è L'Agenzia Immobiliare My House?
2.Quali sono i costi annuali di mantenimento di un immobile a Cianciana?
3.Che cos'è la residenza e cosa serve?
4.Che cos'è il Valore Catastale?
5.Serve aprire un conto bancario in loco per acquistare un immobile?
6.Quale sono le spese per comprare un immobile?
7. Bisogna versare un deposito, è in che quantità?
8. Che cos'è il Compromesso o Preliminare di Vendita?
9.Che cos'è un Atto Pubblico?
10.Si paga IVA sull'acquisto di un immobile?
11.E' maggiorato il valore di un immobile?

1.CHE COS'È L'AGENZIA IMMOBILIARE MY HOUSE?
L'Agenzia immobiliare My House nasce e opera prevalentemente nel comune di Cianciana (AG) ma, grazie alle strette sinergie attivate con altri operatori del settore, è in grado di soddisfare le vostre richieste su tutto il territorio nazionale.
My House può contare su di un management aziendale dotato di una visione strategica, estremamente dinamica e allo stesso tempo oculata e attenta alle continue trasformazioni del business immobiliare che le ha permesso di affermarsi coma una delle principali realtà nel campo dell'intermediazione immobiliare della zona, sia per l'intermediazione locale che estera.
Infatti l'Agenzia My House ha una vasta esperienza per concludere trattative di vendita di immobili a cittadini stranieri.
 
 
2.QUALI SONO I COSTI ANNUALI DI MANTENIMENTO DI UN IMMOBILE
Se non sei un cittadino Italiano e non percepisci nessun redditto in Italia, non sei soggetto a pagare tasse nazionale o regionale. Si è obbligati a pagare l'ICI (Imposta Comunale sugli Immobili) se non hai la residenza nel comune dove è ubicato l'immobile, ed è il 0,4% del valore catastale del fabbricato. Si è obbligati a pagare la tassa per lo smaltimento dei rifiuti (per ogni mq di superficie lorda = 1,40 euro). Il costo dell'erogazione dell'acqua potabile è fissa e si aggira annualmente a circa 100 euro.


3.CHE COS'È LA RESIDENZA E COSA SERVE?
Se compri una Casa in Italia e decidi di trasferire la residenza nel comune dove è ubicato il fabbricato entro 18 mesi dalla data dell'atto pubblico, pagherai meno tasse ed imposte sul roggito. Questo non influenza la tua cittadinanza non italiana.

4.CHE COS'È IL VALORE CATASTALE?
E' dato dalla rendita catastale dell'unità immobiliare ed è il valore che ha un immobile per lo stato e non quello commerciale. Costituisce la base per la riscossione delle imposte da parte dello Stato).


5.SERVE APRIRE UN CONTO BANCARIO IN LOCO PER ACQUISTARE UN IMMOBILE?
Esiste in Italia una legge anti-riciclaggio, la quale obbliga, che per qualsiasi transazione finanziaria che supera 5,000 euro, la stessa deve essere fatta tramite trasferimento bancario (non in contanti, ma tramite una tranciabilità assegni- bonifici ecc..).
Per aprire un conto bancario in loco, per un cittadino straniero, necessita un codice fiscale, il passaporto, e la tua presenza per sotto firmare il profilo. Il conto è personale e ha dei costi fissi annuali di circa 80 euro.
Se non vuoi aprire un conto bancario in loco, il pagamento del tuo acquisto lo puoi effettuare anche tramite eurocheque dal vostro conto bancario, (conto esistente nel tuo paese), ma questo non è consigliabile poiché ci vorranno fino a 15 giorni per avere il denaro commerciabile, dato che si tratta di denaro fuori conto e significherebbe che pagheresti la casa prima di aver firmato l'Atto Pubblico.


6.QUALE SONO LE SPESE PER COMPRARE UN IMMOBILE?
Oltre ai costi effetti d'acquisto dell'immobile, vi è la provvigione spettante all'Agenzia; le tasse statale da pagare al Notaio che si aggirano a circa il 4% del Valore Catastale se decidi di trasferire la tua residenza entro 18 mesi dalla data dell'atto; o il 10% se decide di non trasferire la tua residenza. Inoltre vi sono le imposte ipo-catastaliI costi e l'onorario del Notaio , quest'ultimo non è un importo fisso, bensi' variabile, dipendono dal Valore Catastale dell'immobile. Infine vi è un compenso dovuto ai 3 testimoni Anglofoni (conoscitori della lingua Italiana ed Inglese) che per legge devono essere presente alla firma dell'Atto.
 

7.BISOGNA VERSARE UN DEPOSITO, È IN CHE QUANTITÀ?
Se decidi di comprare una casa, pubblicizzata da My House , devi versare un deposito per bloccare altre offerte. Questo non è una somma fissa ma generalmente non è inferiore di 1000 euro. Se decidi di versare solo il deposito e di tale entità, l'Atto pubblico deve essere firmato entro 3 mesi. Se vuoi prolungare i tempi devi stipulare un Compromesso versando una caparra.
 

8. CHE COS'È IL COMPROMESSO O PRELIMINARE DI VENDITA?
Il compromesso non è obbligatorio. Ma diventa necessario se il tempo tra il deposito e la firma dell'Atto e superiore a 3 mesi. Il compromesso può essere stipulato da un nostro avvocato senza costi aggiuntivi. Questo serve a fissare i metodi di pagamento e la tempistica per la firma definitiva all'Atto pubblico. Al compromesso viene versata una caparra o deposito che in generale non è inferiore di 30% del valore dell'effettivo di vendita (questo non è fissato per legge).
Se si rinuncia all'acquisto dopo aver sottofirmato il preliminare di vendita, si perderà definitivamente alla caparra o deposito versato. Se invece rinuncia il venditore alla vendita dovrà restituire a te il doppio della caparra versata.
 

9.CHE COS'È UN ATTO PUBBLICO O ROGITO?
Per la legge Italiana l'atto pubblico è il documento redatto secondo la normativa italiana da un notaio da altro pubblico ufficiale. L'atto pubblico è considerato dal codice civile una prova legale, esso infatti fa piena prova della transazione effettuata
Quindi l'atto pubblico viene firmato dall'acquirente, il venditore, 3 testimoni Anglofoni ed il Notaio che ne garantisce la veridicità e la regolarità dell'Atto stesso. Alla firma del ROGITO dovrà essere quietanzata l'intero pagamento; quindi si dovrà versare la rimanente somma tra il deposito già pagato e il prezzo totale di vendita, il tutto direttamente al venditore senza passare dall'agenzia.



10.SI PAGA IVA SULL'ACQUISTO DI UN IMMOBILE?
No, l'IVA è pagato solo sull'onorario del Notaio e sulla provvigione spettante all'Agenzia.


11. I VALORE DEGLI IMMOBILE SONO REALI ?
I prezzi degli immobili da noi pubblicizzati ed messi in vendita sono quelli locali ( e cioè non sono prezzi gonfiati per clienti esteri.)